Hahasiah Angelo simbolo di saggezza e conoscenza

Hahasiah-Angelo.jpg

Hahasiah angelo custode simboleggia la vocazione e la saggezza, protegge le persone nate tra il 3 e il 7 dicembre sotto il segno del Sagittario. Hahasiah significa Dio nascosto. È un angelo custode della polarità femminile, legato alle conoscenze mediche. Le persone nate sotto la sua protezione sono percettive, intelligenti e di larghe vedute. Emozioni, sentimenti, amicizia e amore occupano un posto importante nella loro vita.

Virtù e poteri

Conoscenza, premonizioni, missione di vita, salute e guarigione
Elemento – Fuoco
Polarità – Femminile
Sephirah – Netsah
Arcangelo – Haniel
Pietre: smeraldo, fluorite blu e verde, lapislazzuli, opale, peridoto, zaffiro
Pianeti – Venere, Giove

Hahasiah Angelo custode del Sagittario dal 3 al 7 dicembre

La vocazione e la conoscenza medicinale simboleggiano questo angelo che è sotto la protezione dell’arcangelo Haniel. Grazie ad Hahasiah, hai una grande capacità di comprensione. Questo angelo porta il dono della guarigione e offre una grande resistenza al dolore. Il tuo angelo ti mette in guardia contro manipolatori o ipocriti, spesso hai un sesto senso.

Perché invocare Hahasiah?

Puoi invocare il tuo angelo custode Hahasiah per guadagnare più fiducia in te stesso e negli altri. Questo angelo ti offre una conoscenza impressionante e sviluppa un grande interesse per le scienze. Porta anche intuizione e indulgenza. Se ha un alto potere curativo, ha anche una grande capacità di comprensione ed è altruista.

I giorni e gli orari della reggenza per Hahasiah sono il 27 febbraio, l’11 maggio, il 25 luglio, il 7 ottobre e il 18 dicembre tra le 16:40 e le 17:00

Preghiera

O Hahasiah, abbi cura della mia anima e del mio corpo. Illumina la mia mente in modo da poter conoscere meglio il Signore ed essere in grado di amarlo con tutto il mio cuore. Aiutami nella mia preghiera, aiutami con le tue ispirazioni, difendimi da tutte le tentazioni e tutti i pericoli. Sostituisci la mia freddezza con l’adorazione del Signore: non smettere di proteggermi fino a quando non mi condurrà in paradiso, dove loderemo il Buon Dio insieme per l’eternità.