Aladiah Angelo custode nati dal 6 al 10 Maggio

Aladiah-angelo-custode.jpg

Aladiah angelo custode della giustizia e della grazia, protegge le persone nate tra il 6 e il 10 maggio. Diffonde il perdono, aiuta a liberarsi dal passato e soprattutto porta indulgenza e comprensione. Il suo nome significa Dio propizio simboleggia il pentimento. Scopri tutto quello che devi sapere sull’angelo Aladiah e impara a comunicare con lui.

Aladiah l’angelo custode del Toro (dal 6 al 10 maggio) simbolo di tolleranza e chiarezza mentale, aiuta a ottenere virtù morali e una migliore salute. I nati sotto l’influenza di Aladiah hanno la capacità di riconoscere i loro errori passati e di cambiare, di migliorare. In effetti i nativi che sono sotto l’influenza di questo angelo custode beneficiano di una grande intuizione che consente loro di evitare le trappole della vita. Una buona salute morale e fisica è anche una delle forze che questo angelo custode concede anche ai suoi protetti.

Virtù e poteri – amore, evoluzione, salute, guarigione, karma
Coro angelico – Cherubini guardiani della luce e delle stelle
Sephiroth – Hokhmah che significa saggezza e Binah comprensione
Arcangelo – Raziel
Elemento Terra
Colore gerarchico – argento
Colori – arancione e viola
Pietre portafortuna – Cristallo, Opale
Pianeti – Urano e Saturno

Perché invocare l’angelo Aladiah?

Invocare questo angelo custode è utile quando sorge il bisogno di armonia o quando la colpa ti rosicchia e desideri essere perdonato per una avere seconda possibilità. Il perdono, il senso della moralità e l’etica sono virtù che questo angelo custode concede. Infine ci aiuta a sbarazzarci delle nostre tendenze autodistruttive e promuove la guarigione dalle malattie.

L’angelo custode Aladiah concede tolleranza – chiarezza mentale – perdono – guarigione – riconoscere i propri errori – iberazione dal passato – senso della moralità

Come invocare Aladiah?
Se sei sotto la grazia divina di questo angelo custode, puoi comunicare con lui durante i suoi giorni e le sue ore di reggenza, 30 marzo, 12 giugno, 27 agosto, 7 novembre e 18 gennaio, dalle 03:00 alle 03:20.

Per comunicare con il tuo angelo custode, puoi recitare questa preghiera

Sono il ricordo della tua anima.
la pura forza della tua materializzazione.
la fonte della tua creatività che ti consente di materializzare tutte le cose.
l’abbondanza di vita manifestata nel tuo essere interiore.
Sono la forza del calice che riceve al suo interno le energie dell’universo.
la forza del tuo materiale.
Sono la forza della tua esperienza.
il ricordo della tua creatività
Attraverso di me, riscopri il tuo potere di creazione.
Io sono.
ALADIAH, ti do il benvenuto.

1 commento

Rispondi Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.